Sharing is caring!

Concentrare tutta la mia attenzione al Risparmio e alla Riduzione dei Costi Aziendali: É il mio Unico Obiettivo

A sei mesi dall’apertura del blog, ho voluto avere la certezza che la strada intrapresa nel dare sostegno alle imprese clienti sia quella desiderata e voluta dal mio pubblico. Commissionando un sondaggio professionale ad una nota azienda di spessore nazionale.

Il risultato ottenuto è di sicuro interesse

Soddisfazione del Pubblico
Soddisfazione del Pubblico

Da un lato, una risposta positiva al lavoro svolto ad oggi e dall’altro, un grande incoraggiamento a migliorare sempre di più sul fronte di nuove tecnologie volte a migliorare le condizioni economiche dell’impresa cliente.

Settori coinvolti nel sondaggio
Settori coinvolti nel sondaggio

Come puoi notare dal grafico, il sondaggio ha coinvolto un target variegato.

La maggioranza di essi nel mondo food (Ho.re.ca. – Distribuzione Organizzata e Mercato Tradizionale) un 14% nel settore del Non Food, e una piccola rappresentanza dell’Industria e dell’Ingrosso.

Sempre nel grafico, abbiamo differenziato un pubblico “Freddo” (non perché scandinavo) ma, perché non legge di frequente le mie informazioni, circa il 57%, da quello “Caldo” più appassionato alla lettura dei miei articoli, circa il 43%.

A tutti loro va un sentito ringraziamento per aver voluto dedicare del proprio tempo affinché si realizzasse il sondaggio.

Aspettative delle aziende sulla consulenza esterna
Aspettative delle aziende sulla consulenza esterna

Ciò che interessa di più ai miei lettori e ai miei clienti

Per l’80% di loro, da un’attività consulenziale chiedono di ottenere una Riduzione dei Costi.

Il rimanente 20% ha la propria attenzione su argomenti diversi: Gestione Aziendale; Formazione; Marketing; altro o non sa.

L’incrocio di questo dato con quello a seguire ci dice anche che non si sta rispondendo a questa esigenza.

Focus sulla realtà aziendale 2/3
Focus sulla realtà aziendale 2/3

Di sicuro, il punto più forte che emerge da questo lavoro di verifica è l’altissima percentuale, circa l’80%, che dichiara di aver subito un peggioramento di condizioni nell’ultimo anno, nelle varie materie trattate. Subendo un aumento dei costi aziendali.

Fare molto di più

Questo dato mi spinge ancor di più nell’adottare una strategia operativa mirata all’ottenimento di un vero cambiamento di rotta.

Fatta da azioni da compiere, da parte mia, finalizzate all’ottenimento di una Riduzione dei costi ancora più forte.

Comprendo che può sembrarti poco realistico, perché starai pensando che già hai attuato tutto quello che ti era possibile fare per ridurre i tuoi costi aziendali, ma ti dico, da imprenditore ad imprenditore: Tu sei troppo concentrato nella produzione o nella distribuzione dei tuoi prodotti per dedicare il tempo necessario a questo aspetto dell’azienda.

Anch’io come te

È capitato anche a me, di lasciare queste incombenze ad altri per poi rendermi conto che si poteva fare meglio e risparmiare un sacco di soldi.

Trovare la giusta soluzione

Comporta: Studiare a fondo la materia, per poter ottenere quella competenza necessaria per valutare concretamente un’offerta; E di seguito, avere il controllo su di essa per osservare se quello che ti è stato promesso si sta materializzando.

Ne è prova, di quanto ti dico, l’altissima percentuale d’insoddisfazione nell’ottenimento di prodotti/servizi in linea con le aspettative dei clienti.

Focus sulla realtà aziendale 3/3
Focus sulla realtà aziendale 3/3

Questo grafico non necessita di commenti. Parla da solo!

Voglio darti un’altra importantissima informazione: Non sono solo.

Ho scelto le aziende al Top nel loro settore e per ognuna delle categorie trattate.

E per ognuna, c’è una squadra di tecnici e consulenti che fanno uno straordinario lavoro.

Fatto di capacità organizzativa, competenza ed etica professionale.

Pertanto, fai tesoro di quello che ti dico e affidati a noi da oggi in poi.

Garantito, sarà la tua scelta migliore per il tuo futuro.

Un grande e caloro abbraccio

 

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *